DIFFICOLTA’ NELLA RELAZIONE DI COPPIA

Stare in coppia evidenzia un modo particolare di stare insieme a un partner.

Le persone sono diverse e le difficoltà nascono quando non si prende consapevolezza di questa diversità e si continuano ad attribuire all’altro le proprie aspettative e/o pretese.

In una coppia ognuno è responsabile delle proprie azioni, pensieri ed emozioni. Le disfunzionalità nel rapporto di coppia possono emergere quando questa consapevolezza viene meno e gli atteggiamenti di uno diventano mantenimento degli atteggiamenti dell'altro. Lavorare insieme, ci aiuta a diventare consapevoli del proprio funzionamento e di quello del partner, in un clima di rispetto e accettazione reciproci, sostenuti dalla volontà di cambiamento nei confronti di ciò che è ostacolo della serenità dello insieme.

In una buona relazione di coppia dovrebbero esserci momenti di: separatezza, contatto e fusione (Beck). Nella separazione i partner sono in grado di sperimentare in modo sano la propria autonomia nel rispetto dei valori reciproci; nel contatto i partner sperimentano momenti di vicinanza, di empatia e di compassione necessari per sostenersi e crescere insieme nel rispetto delle singole identità, per fronteggiare insieme la vita; nella fusione i partner sono disposti a concedersi totalmente all’altro mantenendo un appagamento emotivo, sessuale, e di significato della vita di coppia. 

L'amore è la condizione dello stare insieme e la presenza della sessualità è l'elemento che distingue una coppia amicale, da una coppia con una relazione affettiva più profonda.

La conoscenza e il rispetto reciproco del proprio funzionamento e del funzionamento dell'altro sono conditio sine qua non di un buon rapporto di coppia. 

In una coppia vi sono scopi condivisi. Talvolta, nel corso della vita gli scopi possono essere rivalutati o subiscono dei cambiamenti. E' molto importante esserne coscienti. 

Stare insieme è un'esperienza di certo faticosa ma certamente appagante, da alimentare giorno per giorno con impegno, dedizione e volontà. 

logo.jpg

Per informazioni e appuntamenti:

Cellulare: 335.8322171

E-mail: tizianacarmellini@hotmail.com