LOGO ROSA OK.png

Libero professionista

Orientamento Cognitivo Comportamentale

image2.jpeg
image3.jpeg
image4.jpeg

Sono specializzata nel trattamento delle seguenti difficoltà:

  • Disturbi d’Ansia.

  • Disturbi dell’Umore.

  • Disturbi della Nutrizione e dell’Obesità (con percorsi di psicoeducazione alla perdita di peso).

  • Disturbi della Sessualità.

  • Difficoltà nella coppia e nella genitorialità.

  • Disturbi da trauma con EMDR (Eye Movement Desensitization and Reprocessing).

  • Problemi nella gestione emotiva e nelle relazioni attraverso: la terapia Dialettico-Comportamentale (DBT: Dialectical Behavior Therapy) con l’insegnamento delle Abilità Sociali (Social Skill), la Schema Therapy, l'Acceptance and Commitment Therapy e la Compassionate Focused Therapy.

Sono iscritta all’Albo dell’Ordine degli Psicologi della Provincia Autonoma di Trento, sezione A, dal 2006 (n. 433).

 

Collaboro, dall'inizio della mia attività, con l'Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari per gli interventi di "Promozione alla Salute" nelle scuole con il progetto di "Educazione Socio Affettiva Sessuale". 

Gli Istituti Scolastici chiedono il mio supporto per interventi psicoeducativi e di supervisione su tematiche di vario genere, sia per i docenti, sia per i ragazzi.

Mi appassiona intrattenere serate formative/divulgative atte a promuovere il benessere psicologico per il piccolo e grande pubblico in contesti sanitari e non.

Lavoro in qualità di libero-professionista in poliambulatori privati con pazienti maggiorenni in terapia individuale e /o di coppia.

Collaboro, ove necessario, con altre figure professionali (es. Psichiatri, Nutrizionisti, Urologi, Androloghi, Ginecologi...), al fine di garantire il miglior benessere auspicabile per le persone che chiedono il mio supporto e nei confronti delle quali mi impegno con serietà, passione, dedizione e professionalità.

La formazione

Ho conseguito la laurea in "Scienze Psicologiche della Personalità e delle Relazioni Interpersonali" nel 2003 presso l’Università degli Studi di Padova. Nel 2005, presso lo stesso Ateneo, ho conseguito la laurea Magistrale in "Psicologia Clinico Dinamica" con 110 e Lode.


Mi sono specializzato in Psicoterapia Cognitivo Comportamentale presso l’Associazione di Psicologia Cognitiva di Verona, con il massimo dei voti, nel 2010.


Ho conseguito il master di secondo livello in "Sessuologia Clinica" presso l'Istituto Beck di Roma.


Ho approfondito, tramite training specialistici, l’utilizzo dell’EMDR con la dottoressa Isabel Fernandez, (fondatrice e presidente dell’omonima Associazione in Italia); della DIALECTICAL BEHAVIOR THERAPY con Charles Swenson (allievo della Professoressa Marsha M. Linehan, specialista indiscussa nel trattamento dei pazienti con disturbo borderline di personalità); della SCHEMA THERAPY e dell'ACCEPTANCE AND COMMITMENT THERAPY (ACT) con l'Associazione di Psicologia Cognitiva e la COMPASSION FOCUSED THERAPY con Nicola Petrocchi (presidente e fondatore della Compassionate Mind Italia).

Ho conseguito, infine, un Master in Psicologia dello Sport nel 2019.

L'esperienza professionale

Ho iniziato a lavorare come psicologa grazie ai tirocini professionalizzanti previsti dal corso di Laurea in Psicologia. Dal 2002 al 2010 sono stata nelle UU.OO. di Psicologia dell'Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia Autonoma di Trento (Unità di Riva del Garda e Rovereto) con un progetto di approfondimento sulla “Valutazione psicodinamica, psicometria e psicodiagnostica del paziente bambino, adolescente ed adulto”, conseguendo, inoltre, dei colloqui per le coppie in attesa di ricevere l’idoneità all’Adozione e partecipando al progetto di “Preparazione alla Nascita” organizzato dal Consultorio Familiare di Riva del Garda. Ho partecipato alle attività dell'Ospedale di Ala e nelll'ospedale "Santa Maria del Carmine" di Rovereto, ho collaborato con il Centro Anti Diabetico e ho attuato le valutazioni psicologiche per l'idoneità alla Chirurgia Bariatrica. Sono stata coinvolta nella gestione e conduzione di gruppi di supervisione per la prevenzione del burnout degli operatori sanitari del CAD.

 

Dal 2005 ho svolto parte del tirocinio all'Ospedale San Pancrazio di Arco (TN) con un progetto di: Approfondimento della tecnica del colloquio, assessment e valutazione psicologica del paziente organico (cardio-riabilitazione) e psico-organico (riabilitazione alcologica)”. Negli anni successivi, fino a fine 2018, ho lavorato come libera professionista nella Riabilitazione Cardiologica e Alcologica dello stesso Ospedale (ex Istituto di Riabilitazione Santo Stefano, attuale Kos Care). Facendo anche da tutor a colleghi che facevano il tirocinio professionalizzante per l'abilitazione alla psicoterapia.

Dal 2006 a oggi, collaboro con l'Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia Autonoma di Trento nei progetti di Promozione alla Salute, attraverso interventi di "Educazione Socio-Affettiva e Sessuale" nelle scuole secondarie di primo e secondo grado.

Vengo chiamata privatamente dagli Istituti Scolatici per interventi psico-educativi e di supervisione sugli insegnanti e/o nelle classi con gli studenti attraverso progetti creati ad hoc a seconda della richiesta dei Dirigenti Scolastici.

Grazie a un assegno di una borsa di studio, dal 2007 al 2010, ho lavorato in un meraviglioso progetto nazionale per la "Prevenzione della Depressione Post Partumnegli ospedali e nei Consultori Familiari di Arco e Rovereto, incontrando le donne in colloqui di sostegno psicologico durante la gravidanza, nel periodo immediatamente successivo al parto e nel puerperio, fino al primo anno di vita del bambino. Il titolo del Progetto Ministeriale era: “Strategie per ridurre il rischio di suicidio, di tentato suicidio e di depressione post partum”. Grazie a questo interessante progetto ho potuto seguire più di 500 donne in questo periodo delicato della loro vita.

Ho partecipato a una ricerca finalizzata a validare la versione italiana del “Postpartum Depression Screening Scale” (PDSS), in collaborazione con l'A.P.S.S. della Provincia Autonoma di Trento, U.O. di Psicologia N.2, e l’Università degli Studi di Bologna, Dipartimento di Psicologia.

Dal 2007 a oggi ho cominciato l'attività libero professionale sia in provincia di Trento (Arco e Villa Lagarina) e Verona.

Dal 2008 a oggi, con il dottor Daniele Di Pauli, marito e collega, e la collaborazione di Medici e Nutrizionisti e alcune Associazioni Scientifiche, mi sono occupata di "Percorsi psicoeducazionali per la perdita di peso".

Nel 2011 sono stata psicologa, consulente dell’“Associazione Italiana contro le Leucemie” (A.I.L.), presso il Policlinico “G.B. Rossi” di Verona, U.O. di Ematologia (sostituzione di maternità).

 

Mi occupo di formazione per gli operatori sanitari in convegni nazionali e/o locali su tematiche di interesse e salute psicologica e di prevenzione dello Stress Lavoro Correlato. 

Mi piace intrattenere il grande e piccolo pubblico con interventi educativo-formativi, finanziati da Associazioni, Privati o Istituti di vario genere.

Nel 2018 ho collaborato come Psicologa dello Sport presso la Scuola Calcio Milan della FCD Nogaredo (TN).



Collaboro con diverse figure professionali

per garantire ai miei pazienti

una presa in carico seria, affidabile e a 360 gradi.